Percorsi cicloturistici

...in bicicletta nel Monferrato

Libarna e Alto Monferrato in bici

Serravalle Scrivia (48 km)
Caricamento...
Descrizione del percorso

Partendo dal parcheggio del famosissimo sito archeologico di Libarna,(prestigioso sito di origine romana) si svolta a destra in direzione di Serravalle Scrivia e proseguendo dritto dopo la prima rotonda, si arriva ad un primo semaforo (Km 1,5).Percorrendo la strada che fiancheggia i binari della ferrovia supereremo un secondo semaforo e al Km 2, 2 svolteremo a sinistra per poi girare nuovamente a destra in direzione di Alessandria , all'altezza del terzo semaforo (km 2,3).

A questo punto, percorreremo la  strada principale che attraversa  Serravalle  fino ad un incrocio finale (km 3,00) all'altezza del quale,  seguiremo il cartello stradale che ci indicherà l'abitato di Monterotondo. Lasciando il contesto urbano alle nostre spalle, inizieremo un percorso in salita , circondati da bellissimi vigneti e al km 4,7 seguiremo nuovamente il segnale stradale che indica Monterotondo verso la nostra sinistra per arrivare finalmente all'altezza del piccolo borgo (km 6,7) che sarà attraversato completamente.

Dopo aver svolto a sinistra in direzione Gavi (km 7,2) affronteremo un tratto di percorso abbastanza impegnativo fino al Km 10,5 quando incroceremo la strada che da li a poco ci porterà a Gavi (svolta a destra) paese universalmente conosciuto per la produzione del famoso vino che prende lo stesso nome dal paese.

Poco prima dell'ingresso in paese , dopo circa 400 metri troveremo alla nostra destra una deviazione verso il forte di Gavi , (storica fortezza di origine millenaria) dal quale (per chi avrà piacere di raggiungere la fortezza)  sarà possibile godere di uno splendio panorama sulle colline circostanti.

Una volta entrati a Gavi ed attraversata la piazza , imboccheremo e percorreremo tutta Via Garibaldi fino a quando incontreremo (km 11,8) i cartelli indicanti i paesi di Mornese, Bosio, e Parodi.Passando lungo Via delle Confraternite e Vico Portino(qui presente troveremo un fortino medievale ben conservato) continueremo a seguire le indicazioni verso Bosio e Mornese e al km 15 arriveremo nella piccola frazione di Alice di Gavi.

Percorsa la strada maestra che attraversa tutta la borgata, ad un certo punto (al km 16,4) seguiremo l'indicazione di svolta a sinistra verso Carrosio e dopo aver attraversato un piccolo ponte, avremo un tratto impegnativo di circa 4 km prima di svoltare a destra in direzione di Voltaggio (km 20,2)

Il piccolo paese di Voltaggio (piccolo borgo dai caratteristici tratti liguri) dista quasi altri 4 km e una volta giunti all'ingresso del paese (km 24, 3 all'altezza di un bivio) proseguiremo per ancora un altro km in direzione di Genova, lungo la strada principale che fiancheggia l'abitato.

Giunti ad una rotonda (km 25,7), svolteremo sulla prima strada a destra che ci permetterà di addentrarci e conoscere piu' da vicino  il caratteristico paese di Voltaggio ,insieme alla sua pinacoteca, le sue chiese , i suoi palazzi e i suoi oratori(la famosa e stupenda Pinacoteca dei Cappuccini si trova poco prima del ponte sulla destra).

Attraversato il paese da sud a nord (Via de Rossi, Via Roma e Corso Mazzini) riprenderemo la strada già percorsa  in precedenza in direzione  di Carrosio (km 27,2).Al km 31,00, in prossimità di Carrosio seguiremo l'indicazione a destra che ci condurrà alla piccola frazione di Sottovalle e da qui comincia  il tratto in salita piu' impegnativo dell'intero percorso, tratto stesso immerso in un contesto naturalistico stupendo caratterizzato dai numerosi calanchi presenti in questa zona.

Senza mai abbandonare la strada principale e dopo aver attraversato l'abitato di Sottovalle, arriveremo nuovamente in un tratto pianeggiante (km 39,4) sulla strada che , svolgendo a sinistra ci porta ad Arquata Scrivia.(molto consigliata la visita della Casa gotica medioevale). Entrando in città (km 41,9) continueremo a rimanere sulla strada principale seguendo le indicazioni per Serravalle Scrivia/Alessandria, lungo il percorso cittadino di circa 2 km.

Infine , seguendo sempre le indicazioni verso Serravalle Scrivia e con la città di Arquata alle nostre spalle,(per un paio di km sara' ripercorso lo stesso identico tratto dell'antica Via Postumia) ritorneremo al punto di partenza situato alla nostra destra, a metà strada circa tra Arquata  e Serravalle Scrivia. di Ivan Reitano

Tappe del percorso e punti di interesse
  • Area archeologica dell'antica città romana di Libarna: per info e prenotazioni visitare i siti www.libarna.al.it e www.scoprilibarna.it
  • Arquata Scrivia:Casa Gotica (XIV sec,) con esposizione permanente di presepi e diorami:per info e prenotazioni visitare sito www.arquatorpresepi.eu e chiamare al N°339/3146346 (Sig. Alfredo Bossi)
  • Gavi:Forte storico di Gavi (X sec).Per info e prenotazioni visitare il sito www.fortedigavi.it e contattare Associazione "Amici del Forte di Gavi".email: info@fortedigavi.it
  • Voltaggio:Pinacoteca dei frati cappuccini di Voltaggio.Per info e prenotazioni visitare il sito www.pinacotecadivoltaggio.it e contattare Associazione L'Arcangelo al N°3474608672
Partenza, arrivo e comuni attraversati
Partenza e arrivo
via arquata, 63
15069 Serravalle Scrivia (AL)
Alessandria
Visualizza su mappa
Comuni attraversati
Arquata Scrivia, Carrosio, Gavi, Serravalle Scrivia, Voltaggio
Fat Map

Strutture “Bike Friendly” consigliate

Caricamento...
AL CASTELLO - Albergo Diffuso
Alessandria | Alberghi, Residenze turistico-alberghiere
AL CASTELLO - Albergo Diffuso
L'unità diffusa è denominata La Casa di Rosa (3 stelle) ed è sita a Gavi, in via Cir.ne Porta Genova n. 7/1
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa
Forte di Gavi
Alessandria | Castelli, Fortezze
Forte di Gavi
La cittadina di Gavi, nota per il suo vino bianco, ha origini molto antiche, esisteva già nel neolitico, in epoca romana Gavium era un villaggio importante poiché posto sulla "bretella" stradale tra la via Postumia e l'Emilia. Già in quest'epoca si parla di un castello posto sulla sommità …
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa
IL MULINO
Alessandria | Ristoranti e trattorie
IL MULINO
Hotel-ristorante sito in un antico mulino ristrutturato, qui si viene per il validissimo risotto al Montebore e per i gustosi piatti di carne. Alla sera, si possono gustare anche focacce e pizze cotte nel forno a legna. Buoni i vini.
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa
La Bici di Braini Fernanda
Alessandria | Altro
La Bici di Braini Fernanda
La Bici è un'attività dedicata alla vendita di biciclette e alla fornitura di articoli d'abbigliamento ad hoc per ciclisti professionisti e amatoriali. Il negozio, con sede ad Arquata Scrivia, vanta anche una moderna officina per la riparazione e la manutenzione della tua bicicletta e offre un …
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa
Museo dei Campionissimi
Alessandria | Museo
Museo dei Campionissimi
Il Museo del Ciclismo di Novi Ligure vuole essere un omaggio alla storia del ciclismo e della bicicletta. Un Museo di oltre 3000 metri quadri per rivivere i miti di uno sport insieme con i suoi protagonisti di ieri e di oggi Il Museo prende vita all'interno di un insediamento industriale dismesso, …
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa
Pinacoteca del Convento dei Padri Cappuccini
Alessandria | Museo
Pinacoteca del Convento dei Padri Cappuccini
Il seicentesco convento dei Cappuccini di Voltaggio ospita un'importante Pinacoteca dotata di una ricca collezione di dipinti e sculture. Creata nell'arco di un quarantennio nella seconda metà dell'Ottocento da un frate cappuccino, padre Pietro Repetto da Voltaggio, la raccolta pur se non …
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa
TENUTA DELLA GUARDIA
Alessandria | Case e appartamenti per vacanze / residence
TENUTA DELLA GUARDIA
La Tenuta della Guardia sorge a pochi minuti dal borgo medievale di Gavi, immersa nel verde, circondata da dolci colline, nei pressi del Santuario di Nostra Signora della Guardia. La struttura offre due ampie terrazze affacciate sulla vallata e con una spaziosa sala ristorante dalle grandi vetrate …
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa
Si segnala che gli itinerari possono prevedere dei tratti in compresenza di traffico veicolare.
Le informazioni contenute nei percorsi non impegnano la responsabilità
di autori e verificatori dei percorsi stessi.