Percorsi cicloturistici

...in bicicletta nel Monferrato

Dalle Dolci Terre alle Langhe - 2

da Acqui Terme a Canelli (36 km)
Caricamento...
Descrizione del percorso

Il percorso ha inizio dal centro abitato di Acqui Terme, per chi giunge in treno, dal piazzale antistante la Stazione Ferroviaria, mentre per chi giunge in auto un’ottimo punto di inizio è il parcheggio (area camper) situato nei pressi del Ponte Romanico sul fiume Bormida.(Zona Bagni). Uscendo dall’abitato in direzione di  Nizza Monferrato (Via Nizza) si imbocca la strada Provinciale 456 (attenzione) percorrendone circa 8 km in fondovalle fino a raggiungere il piccolo borgo di Alice Stazione.
Oltrepassate le poche case si devia immediatamente a destra in direzione di Alice Belcolle su strada secondaria poco trafficata in salita. Dopo aver percorso un ampio tornante  si devia a sinistra  in direzione di Quaranti salendo ancora per circa 1 km. Raggiunta la sommità della collina si inizia una lunga discesa fino ad incontrare e oltrepassare il cento abitato di Quaranti per dirigersi alla volta di Mombaruzzo Stazione.
All’incrocio con la strada provinciale nei pressi della Cantina Sociale si prosegue diritti verso Mombaruzzo paese. Circa 2 km di salita pedalabile con qualche piccolo tratto al 10% di pendenza ci condurranno nell’abitato del paese famoso per la produzione degli amaretti. Dopo aver gustato i prelibati dolci si riparte alla volta di Casalotto, dove per gli appassionati della grappa sarà possibile fare visita ad una famosa distilleria di produzione, per poi continuare, sempre in discesa in direzione di Bazzana. All’incrocio con la provinciale proveniente da Alessandria (attenzione) si devia a sinistra in direzione di Nizza Monferrato.
Un leggero saliscendi e si raggiunge il centro della cittadina famosa per la produzione dell’ottima Barbera e del Cardo Gobbo. Visitato il centro storico con suoi  imponenti palazzi Medioevali si riparte in direzione di Canelli su strada pianeggiante ad alto scorrimento (attenzione).
Raggiunto il centro abitato di Canelli potremo concludere la nostra giornata con una emozionante visita alle Cattedrali Sotterranee o godere di un fantastico colpo d’occhio osservando dal Castello Gancia i tetti della cittadina capitale del moscato.

Tappe del percorso e punti di interesse

 

Acqui Terme: Centro storico, La bollente, Il castello dei paleologhi, Archi Romani, Le Terme
Quaranti: Brachetteria-Bottega del Vino
Mombaruzzo: Torre civica, Palazzo Pallavicini, Botteghe artigiane di produzione degli Amaretti.
Casalotto: Distilleria Berta
Nizza Monferrato: Palazzo Comunale e Torre Civica, Palazzo Crova, Palazzo del Gusto, Museo Bersano, Sugar House, Enoteca Regionale.
Canelli: Castello Gancia, Cattedrali Sotterranee, La sternia, Enoteca regionale

Nota Bene -  Usa sempre il casco, anche quando non è obbligatorio. Prima di partire avvisa sempre qualcuno sulla scelta dell’itinerario, se puoi portati un GPS e un cellulare, una borraccia sempre piena di acqua, se la distanza è impegnativa prevedi comunque una merenda/barretta di scorta. Vesti in modo adeguato. Meglio sempre a strati e con una mantellina antipioggia anti vento da tenere nel taschino della maglia. Usa sempre il pantaloncino con il fondello. La comodità è indispensabile per divertirsi e godersi meglio lo spettacolo di un viaggio. E' sempre raccomandabile affidarsi ad una guida capace e della zona, in grado di essere aggiornata su eventuali cambiamenti delle condizioni dei percorsi che possono variare rispetto al momento in cui Pimeonteciclabile.com ha svolto indagini di verifica e aggiornamento.

 
Partenza, arrivo e comuni attraversati
Partenza
15011 Acqui Terme (AL)
Alessandria
Visualizza su mappa
Arrivo
14053 Canelli (AT)
Asti
Visualizza su mappa
Comuni attraversati
Acqui Terme, Canelli, Nizza Monferrato

Strutture “Bike Friendly” consigliate

Caricamento...
La Corte del Castello
Alessandria | Bed & Breakfast
La Corte del Castello
Si sviluppa su unico piano ha un soggiorno con camino, balconcino con ampio panorama, tre spaziose camere da letto eleganti ed accoglienti e 2 bagni. Il giardino è indipendente dentro le mura e offre momenti di tranquillità e pace. Verrete accolti in un'atmosfera familiare e attenta al …
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa
OSTERIA 46
Alessandria | Ristoranti e trattorie
OSTERIA 46
Questo locale ideale è stato una scoperta, benché l’Osteria 46 sia lì dal 2007, in una zona alle porte di Acqui Terme, praticamente un parco, al cui interno c’è questa struttura ampia (un tempo era una cappelletta). È un luogo riposante. Il giovane Daniele Sbaraini, cuoco e factotum di …
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa
OSTERIA ENOTECA LA CURIA
Alessandria | Ristoranti e trattorie
OSTERIA ENOTECA LA CURIA
Il locale si trova a pochi passi dalla piazza della Bollente, luogo suggestivo di questa bellissima città termale. Le sale interne hanno mantenuto l'antica struttura architettonica, garantendo un'armonia tra eleganza e tradizione. L'ospitalità è impeccabile. La selezione dei vini è di grande …
Apri scheda struttura | Visualizza su mappa